Artist Alley Projet

Maryluis

“Voglio disegnare ma non troppo” è il sinistro borbottio che sentiamo dire alla Maryluis all’arrivo dell’ennesima scadenza. Eppure, se la si osserva da vicino, non si può non notare che ami disegnare, crescere (per quello si è perso le speranze) e correre, oltre che leggere di giovani uomini, specie se di epoca medievale. Per campare sfrutta la sua laurea in grafica raccattando lavori qua e là, “graficando’’ molto e disegnando poco, cosa che la porta in modalità Berserk in un quattro e quattr’otto. Per calmarsi collabora con varie case editrici realizzando fumetti e illustrazioni, oltre che intasare l’internet con innumerevoli fanart.

Martina Gianello

Martina Gianello nasce in provincia di Vicenza, nel 1994. Dopo gli studi superiori all’istituto tecnico artistico, si iscrive alla Scuola Comics di Padova diplomandosi nel 2016. 
Da qualche anno collabora con Ali Ribelli Edizioni, una piccola realtà editoriale di Gaeta, come fumettista e illustratrice.
In questo momento sta collaborando ad un albo a fumetti, tratto da un racconto con ambientazione mitologica norrena.

Michela Da Sacco

Esordisce su L’Insonne (Free Books) nel 2005, realizzando diversi albi fino al 2007. Grazie allo
speciale L’Insonne: Demoni d’Amore Negato vince il Premio ANAFI Albertarelli nel 2006.
In seguito lavora sulla serie Jonathan Steele (Star Comics), illustra libri di Gioco di Ruolo perNarraTtiva, Coyote Press, Evil Hat Productions e infine approda alla Sergio Bonelli Editore, disegnando Nathan Never, Universo Alfa e Odessa.
Per gli Stati Uniti ha disegnato diversi albi per Action Lab Entertainment, dalla serie mensile horror Puppet Master alla prima miniserie di Black Betty, la cacciatrice di demoni.
Ora è al lavoro sulla miniserie horror Let’s All Die (Handwritten Entertainment)
Nel frattempo, si occupa anche di pubblicazioni indipendenti, fa parte di Awe, per cui ha disegnato la miniserie TIE e che ha pubblicato Michela Da Sacco: Artbook.
Facebook.com/michela.dasacco
 

Debora Possamai

Debora Possamai nasce il 27 Luglio 1994.
Studia al liceo artistico di Treviso e nel marzo del 2018 si laurea in Arti multimediali allo
IUAV di Venezia.
Specializzata in disegno e scultura nel 2016 è uno dei membri fondanti del collettivo I Potenti assieme alla compagna di università Messua Mazzetto.
Da allora è attiva nella produzione di video del collettivo e ne segue tutti i progetti con assiduità.
Collabora con TBF (Treviso Book Festival) dal 2017 dove ha svolto anche la mansione di
guida.
Come artista utilizza nei disegni il pseudonimo di MayeverBee.
Appassionata di Cosplay, il suo personaggio che interpreta più spesso viene dal Manga
Cyborg 007.

Irene Perin e Jody Ceolaro

Irene Perin e Jody Ceolaro sono, oltre che un gruppo di amici e colleghi, studenti dell'ultimo anno alla Scuola del Fumetto di Verona.
Lavorano già occasionalmente come illustratori e fumettisti in progetti editoriali autoprodotti e non.
Con l'intento comune di mettersi in gioco e raccontare storie, hanno dato vita ad uno spazio dove condividere tra di loro e con il pubblico le proprie voci.
Il Collettivo, che farà il suo esordio a Vicomix 2020, sta lavorando alla sua prima antologia illustrata, un progetto misterioso di cui il pubblico potrà avere un piccolo assaggio visitando il loro stand.

Jodi Ceolaro

Il Collettivo Paciugo è una neonata realtà indipendente di radici veneto-pugliesi. I suoi quattro membri (Gabriele Mazzarella, Arianna Cinquini, Irene Perin e Jody Ceolaro) sono, oltre che un gruppo di amici e colleghi, studenti dell'ultimo anno alla Scuola del Fumetto di Verona.
Lavorano già occasionalmente come illustratori e fumettisti in progetti editoriali autoprodotti e non.
Con l'intento comune di mettersi in gioco e raccontare storie, hanno dato vita ad uno spazio dove condividere tra di loro e con il pubblico le proprie voci.
Il Collettivo, che farà il suo esordio a Vicomix 2020, sta lavorando alla sua prima antologia illustrata, un progetto misterioso di cui il pubblico potrà avere un piccolo assaggio visitando il loro stand.

Black Banshee

Marga “BlackBanshee” Biazzi è un'illustratrice del milanese attiva dal 2000.
Dopo qualche anno come collaboratrice per uno studio che si occupa di grafiche per il settore tessile, dal 2006 collabora con le case editrici, italiane ed estere, in qualità di illustratrice per l'infanzia, ma essendo da sempre innamorata dei fumetti, inizia a cimentarsi in quest'arte e dal 2014 si aggira per le fiere dei fumetti proponendo le sue auto produzioni. Nel 2019 esce uno dei suoi titoli, Piccole Ballate Crudeli, per Shockdom.
Un po' asociale, molto misantropa, ama la natura e la vita in tutte le sue forme, e fa del proprio meglio per rispettarle.
(www.isoladeisegni.it)
 

Arianna Conquini

Il Collettivo Paciugo è una neonata realtà indipendente di radici veneto-pugliesi. I suoi quattro membri (Gabriele Mazzarella, Arianna Cinquini, SallyPicture
Si chiama Cristina, e si presenta come Sally Picture.
Ha deciso di intraprendere un percorso come illustratrice freelance dopo essermi diplomata alla scuola d’illustrazione del Castello Sforzesco di Milano, un luogo che le ha fornito un’apertura mentale tale da riuscire a crearsi uno stile personale che cerca di migliorare giorno dopo giornoper far sì che diventi il suo lavoro principale.
Si tratta di uno stile che lei definisce “soft “ ed è il termine che accomuna ogni suo lavoro, sia che si parli di paesaggi , che di character design: ama creare con gli acquerelli effetti di trasparenza e sfondi sfumati che spesso fanno quasi da protagonisti , in cui immerge animalettifluttuanti e fatti di fumo.
L’arte giapponese e l’amore per la natura sono sempre presenti quando disegna e ama intersecarli con la figura umana per creare i suoi personaggi, oppure per modificarli, come le fanart di anime e manga che caratterizzano i suoi progetti più recenti.
Coi suoi mondi vorrebbe trasmettere ciò che non riesce a fare con le parole , nella speranza un giorno di arrivare a fare qualcosa di grande e bello che possa aiutare le persone.
E’ il terzo anno per lei in cui ha occasione di partecipare ad alcune fiere di paese, ma anche fiere del fumetto , tra cui Cartoomics e il Festival del Fumetto di Novegro , eventi che sono stati per lei di grande soddisfazione personale.

Francesca Da Sacco

Francesca Da Sacco esordisce come scrittrice e autrice per Star Comics e Arcadia Edizioni.
Nel 2006 vince il Premio Albertarelli assieme alla sorella Michela, nel 2008 è finalista per il
Premio Micheluzzi con la sua opera Bambole di Carne.
Attualmente lavora principalmente per l’estero, in particolare illustra libri per bambini e di
scolastica con editori cinesi e neozelandesi. Per l’Italia illustra manuali di Giochi di Narrazione
e manifesti divulgativi.
Si occupa anche di pubblicazioni alternative tramite web e crowdfunding.
I suoi libri a fumetti sono pubblicati da Awe Edizioni.
(francescadasacco.wixsite.com/artwork)
 

Messua Mazzetto

Messua Mazzetto è nata a Mirano (VE) il 6 ottobre 1995.
A luglio 2017 si è laureata in Arti Multimediali allo IUAV di Venezia.
La passione della musica da sempre, ma ciò la avvicina avvicina “in pratica” alla musica sono i Blues Brothers. In seguito scopre autori come Gaber, Battiato, Jannacci… che le danno l' input decisivo per decidere di comporre canzoni proprie. Nel 2013 e 2014 partecipa al Festival Gaber, sono i suoi primi passi su un palco importante. Nel 2016 espone in solo le sue opere al Marghera Estate con uno spazio dedicato , è  inoltre presente un suo lavoro nel catalogo Mirano è Donna del 2017. Nel maggio 2016 comincia il lavoro con la Time Less Band e con il collettivo artistico I Potenti. Nel 2016 esce infatti ad Ottobre il primo lavoro della band : The Hole.

Gabriele Mazzarela

Il Collettivo Paciugo è una neonata realtà indipendente di radici veneto-pugliesi. I suoi quattro membri (Gabriele Mazzarella, Arianna Cinquini, Irene Perin e Jody Ceolaro) sono, oltre che un gruppo di amici e colleghi, studenti dell'ultimo anno alla Scuola del Fumetto di Verona.
Lavorano già occasionalmente come illustratori e fumettisti in progetti editoriali autoprodotti e non.
Con l'intento comune di mettersi in gioco e raccontare storie, hanno dato vita ad uno spazio dove condividere tra di loro e con il pubblico le proprie voci.
Il Collettivo, che farà il suo esordio a Vicomix 2020, sta lavorando alla sua prima antologia illustrata, un progetto misterioso di cui il pubblico potrà avere un piccolo assaggio visitando il loro stand.

Giorgia Pavani

Giorgia Pavani nasce a Bologna nel 1994. All'età di dieci anni inizia a scrivere per passione e nel 2011 comincia a pubblicare su internet sotto pseudonimo in cerca di riscontri. Nel 2017 partecipa a Io scrittore e successivamente inizia a pubblicare con il proprio nome, strutturando tutti i romanzi con impaginazione e copertina. Nel 2018 esce il suo primo libro cartaceo Sibilla Peabody nelle Terre di Nessuno. Adesso studia Scienze delle Comunicazione all’Università di Bologna, lavora e continua a scrivere in costante sperimentazione e crescita.

Raffaele Assorto

Nato a Napoli il 29/06/1990, cresce in una famiglia di musicisti. La passione per l’arte si sviluppa fin da bambino, non ha mai smesso. Espone per la prima volta a 22 anni in un circolo giovanile di Torre del Greco, cominciano piccole mostre nell’hinterland campano e le partecipazioni alle fiere del fumetto italiane. 
Si diploma al liceo artistico, successivamente si laurea in Architettura con il massimo dei voti nel 2016, lavora come architetto e come scenografo per la Rai di Napoli, poi ancora come scenografo teatrale, finisce in Lombardia a fare il progettista, attualmente si occupa di progettare arredamento.
Lavora come illustratore su commissione, gli piace pensare di essere un buon creativo.
Disegna, disegna sempre.

Federica Cialona

Nasce a Marsala, città di mare Siciliana, nel 1990. Dopo il liceo Artistico continua il suo persorso artistico alla Scuola del Fumetto di Palermo, dove si diploma nel 2012. Negli anni successivi lavora come illustratrice e grafica su commissione. Nel 2016 fonda, assieme a Raffaele Assorto, la Tana Autoproduzioni, realtà che porta avanti progetti singoli o in comune nelle Fiere del Fumetto Italiane. Tutte le sue pubblicazioni sono sotto il marchio "La Tana Autoproduzioni" e The Scarppy Girl", suo brand personale. Vive vicino a Milano, lavora a tempo pieno come grafico e illustratrice su commissione per aziende della Brianza.

Eleonora Bresolin

Eleonora Bresolin nasce a Vicenza il 18 Marzo 1993.
Fin da giovanissima si innamora del fumetto e dell'arte: ogni suo momento libero viene
dedicato al disegno, anche se sempre da autodidatta.
Si laurea al corso di laurea triennale in “Tecnologie per la Conservazione e il Restauro” presso l'Università Ca'Foscari a Venezia, per poi proseguire con il corso di laurea magistrale in “Scienze Chimiche per la Conservazione e il Restauro”, tutt'ora in corso, presso la medesima università. Tramite questo percorso di studi si approccia al tanto amato mondo dell'arte da un punto di vista prettamente scientifico.
Fa parte del gruppo Breganze Comics di Breganze (VI) e collabora come fumettista e
colorista per il settimanale “La Voce dei Berici”.
Rientra tra i selezionati al “Concorso Nazionale del Fumetto della Città di Valdagno 2019”con l'opera “L'evocazione”.
Partecipa inoltre come espositrice a varie fiere del fumetto, nelle quali espone le proprie tavole, caricature e bozzetti.

Spigarose

Spigarose, artista autodidatta, si avvicina al disegno digitale nel 2013, dedicandosi principalmente alle fanart ed al character design, ed inizia a pubblicare webcomics originali sulle piattaforme online nel 2016 per cercare di espandere le proprie capacità ed uscire dalla propria comfort zone. Come molti altri artisti ha sempre amato sia manga e anime giapponesi, sia disegnare, dedicando a questo hobby il proprio tempo libero, tra un corso di studio e l’altro, cercando di incastrare i propri impegni. Tra i fandom più frequentati possiamo trovare “Haikyuu!!”, “Voltron the Legendary Defender” “Le bizzarre avventure di Jojo” e “Boku no Hero Accademia”, mentre per quanto riguarda le autoproduzioni originali troviamo il primo lavoro “The Unfitting Puzzle Piece”, pubblicato su Webtoons, Tapas e Webcomics App, attualmente concluso.?ancora in corso invece sono le serie di “Undefiled Wings” e “The Revolution of the Moon and Sun” pubblicate su Webtoons e Tapas, tutte rigorosamente a tema LGBT.

Irene Perin

Il Collettivo Paciugo è una neonata realtà indipendente di radici veneto-pugliesi. I suoi quattro membri (Gabriele Mazzarella, Arianna Cinquini, Irene Perin e Jody Ceolaro) sono, oltre che un gruppo di amici e colleghi, studenti dell'ultimo anno alla Scuola del Fumetto di Verona.
Lavorano già occasionalmente come illustratori e fumettisti in progetti editoriali autoprodotti e non.
Con l'intento comune di mettersi in gioco e raccontare storie, hanno dato vita ad uno spazio dove condividere tra di loro e con il pubblico le proprie voci.
Il Collettivo, che farà il suo esordio a Vicomix 2020, sta lavorando alla sua prima antologia illustrata, un progetto misterioso di cui il pubblico potrà avere un piccolo assaggio visitando il loro stand.

Newsletter

Notizie, aggiornamenti e coupon riduzione

Cliccando su questo tasto verrai indirizzato al sito di Blu Nautilus per completare la procedura di iscrizione alla newsletter, in questo modo riceverai informazioni sulle prossime fiere in programma e i coupon sconto per le fiere organizzate da Blu Nautilus direttamente nella tua mail. I tuoi dati non saranno MAI ceduti a nessuno.

Fiera di Vicenza, Via Oreficeria 16 - 36100 Vicenza

Organizzazione e informazioni

Blu Nautilus S.r.l. | P.le C. Battisti, 22/E 47921 Rimini | Tel. 0541 439573 | Fax 0541 53377 | info@fieredelfumetto.it | Info in fiera cell. 328 3008459

privacy                cookie policy                                             Blu Nautilus srl p.iva 02485150409